Ricette facili per tutti

Ingrediente principale Agoni

Ricette a base di Agoni: scopri l'elenco di piatti che puoi preparare con Agoni.
  • Pulite gli agoni, lavateli, asciugateli e tagliateli ognuno in tre pezzi. Tritate finemente una carota, una cipolla, uno spicchio d'aglio, una costa di sedano e un ciuffo di prezzemolo. Mettete tutto in un tegame con quattro cucchiai d'olio, ponete sul fuoco, fate colorire a fiamma bassa. Aggiungete

    Ricetta Completa >>
  • Pulire ed eviscerare i pesci senza squamarli e mettere nella pancia di ciascuno 2 foglie d'olivo. Preparare la brace, disporvi sopra (piuttosto distante dalla brace) la graticola e adagiarvi i pesci. Farli cuocere pian piano (circa 45 minuti) rigirandoli più volte. Ultimata la cottura salare, irror

    Ricetta Completa >>
  • Pulite gli agoni, lavateli, asciugateli. Teneteli a bagno nel latte, asciugateli e poi infarinateli leggermente. In un tegame scaldate quattro cucchiai d'olio e una grossa noce di burro, fatevi colorire sei foglie di salvia fresca, adagiatevi gli agoni e cuoceteli 7 minuti per parte. Salateli solo a

    Ricetta Completa >>
  • Pulite gli agoni, lavateli, asciugateli. Teneteli a bagno nel latte, asciugateli, poi infarinateli leggermente. Friggeteli per alcuni minuti in una padella con abbondante olio caldo. Asciugateli su carta assorbente da cucina, cospargeteli di sale e serviteli subito caldi contornati da alcuni spicchi

    Ricetta Completa >>
  • Friggete in olio gli agoni. A parte fate bollire in 25 cl d'acqua, 25 cl d'aceto e 1 cucchiaino di sale le cipolle affettate e un bel mazzetto di segrigiola o maggiorana. Quando le cipolle saranno ben cotte, ponete gli agoni a strati in un recipiente, versatevi le cipolle e le erbe fresche. Fate raf

    Ricetta Completa >>
  • Pulite gli agoni, infarinateli, scuotete l'eccedenza e friggetene pochi alla volta in una padella con olio caldissimo e abbondante. Sgocciolateli, asciugateli su carta assorbente, salateli e disponeteli su un piatto fondo da portata. Preparate la marinata: in un tegame con poco olio fate insaporire

    Ricetta Completa >>
  • Bollire le spezie e le erbe nell'aceto. Squamare ed eviscerare i pesci, lavarli ed asciugarli; spolverizzarli di sale e farli riposare 5 ore. Friggerli in olio ben caldo dopo averli infarinati; adagiarli ben scolati in un coccio e irrorare con aceto tiepido in cui sia stato disciolto lo zafferano. F

    Ricetta Completa >>
  • Preparare la brace e disporvi sopra la griglia. Appena si sia arroventata adagiarvi i pesci. Nel giro di pochi minuti rigirarli e privarli delle squame e della pelle che a questo punto viene via facilmente. Appena cotti toglierli dal fuoco e sistemarli nei piatti irrorandoli con gocce d'aceto ed oli

    Ricetta Completa >>