Ricette facili per tutti

Ricette tradizionali di Firenze

Elenco ricette tipiche di Firenze.
  • Pulire il baccalà e tagliarlo a pezzi. In un tegame far dorare l'aglio schiacciato nell'olio poi aggiungere il baccalà infarinato. Farlo rosolare da tutte le parti, salare con moderazione e pepare. Fare cuocere a fuoco medio. Unire la salsa di pomodoro e lasciar insaporire portando il pesce a cott

    Ricetta Completa >>
  • Per la famosa bistecca alla fiorentina è d'obbligo usare carne di manzo giovane; il taglio della costata comprende filetto e controfiletto e deve essere circa 2 centimetri. Mettere la bistecche sulla graticola possibilmente sopra braci di carbone di legna; fatele cuocere 5-6 minuti per parte, quind

    Ricetta Completa >>
  • Chi vuol servire una costata autentica deve attenersi alle regole indicate nello Statuto dell'omonima Accademia della Fiorentina nata nel 1991 per iniziativa di alcuni rappresentanti dell'Associazione Fiorentina Macellai. Da oltre due secoli per fiorentina s'intende una costata di vitello adulto (fr

    Ricetta Completa >>
  • Frollatura: alcuni giorni. Tritare il prosciutto (tenere da parte due o tre fettine) con la pancetta e le foglie di salvia, farcire con il composto il fagiano già salato e pepato, cucirne l'apertura, avvolgerlo nelle fette di prosciutto tenute da parte e legarlo. Mettere il fagiano in una pirofila

    Ricetta Completa >>
  • Mondate 500 g di spinaci, lavateli e fateli cuocere per pochi minuti con un pizzico di sale, poi sgocciolateli e passateli in 30 g di burro. In una pirofila mettete 40 g di burro, i filetti di 2 sogliole da 400 g, versate 1 bicchiere di vino bianco secco, salate, pepate e ponete in forno moderato pe

    Ricetta Completa >>
  • Tagliare il pesce spada in quattro scaloppe da 200 g cadauno. Rosolare in un tegame una cipolla tritata con 40 g di burro e mettervi dentro il pesce spada insaporendolo con sale e pepe. Mettere il pesce spada a cuocere, nel tegame coperto, nel forno per dieci minuti, con del vino bianco sopra. Lessa

    Ricetta Completa >>
  • Lessare i fagioli (se non si fanno rinvenire ci vogliono 2-3 ore, importante, in acqua che bolle appena e non troppa, con 2 spicchi d'aglio un rametto di salvia e un 'c' (mezzo giro, alla toscana) d'olio d'oliva, sale. Nel frattempo pulire il cavolo nero e mondarlo, eliminando le coste centrali dure

    Ricetta Completa >>
  • Pulire le seppie (tenendo da parte la vescichetta piena di sostanza nera), tagliarle a striscioline. Soffriggere in un tegame l'olio, l'aglio e la cipolla tritati; appena imbiondiscono aggiungere le seppie, mescolare per qualche minuto, poi unire anche le bietole ben ripulite dalle costole e tritate

    Ricetta Completa >>
  • Lavare e sfilettare le acciughe, asciugarle accuratamente. In un pentolino di circa 12 cm versare l'olio, aggiungere i capperi (attenzione a non sgocciolarli troppo) e le acciughe. Cuocere il tutto mescolando continuamente con un mestolo di legno fino ad ottenere il completo disfacimento delle acciu

    Ricetta Completa >>
  • Pulire accuratamente i funghi, lavarli e asciugarli bene, tagliando anche i più grossi per lungo in modo da uniformare la misura, e metterli a cuocere in padella con solo sale a fuoco vivace per 5 minuti. Buttare via l'acqua liberata dai funghi e finire la cottura aggiungendo l'aglio tritato e il b

    Ricetta Completa >>