Ricette facili per tutti

Ingrediente principale Vino Rosso

Ricette a base di Vino Rosso: scopri l'elenco di piatti che puoi preparare con Vino Rosso.
  • Macerate le radici nell'alcool per un giorno intero, quindi aggiungete il vino e attendete 2 settimane di macerazione. Infine filtrate. Utile contro la cattiva digestione.

    Ricetta Completa >>
  • Mettete in un vaso di vetro le bacche, coprendole con il vino. Lasciate riposare una notte intera. Quindi aggiungete lo zucchero e fate scaldare a fuoco basso. Infine filtrate, imbottigliate e lasciate ancora una settimana. Utile contro la gastrite.

    Ricetta Completa >>
  • Mettete alcuni cubetti di ghiaccio nello shaker, unite i vini e il liquore, l'uovo e 1 cucchiaino di zucchero. Agitate con energia e servite spolverizzando con noce moscata.

    Ricetta Completa >>
  • Agitare dolcemente nel mixer con poco ghiaccio tritato. Servire in calice riempiendo il bicchiere per metà e aggiungendo champagne.

    Ricetta Completa >>
  • Scaldate i vini in una pentola, poi aggiungete le mandorle, la scorza di limone, l'uvetta e le spezie. Unite lo zucchero, mescolando per farlo sciogliere completamente. Aggiungere la vodka poco alla volta, avendo cura di non far mai bollire il composto. Servire bollente in tazze da punch.

    Ricetta Completa >>
  • Far ammorbidire la gelatina in fogli in una ciotola d'acqua fredda. Lavorare i tuorli d'uovo con lo zucchero fino a ottenere un composto ben amalgamato; aggiungere il Porto, versare la crema in una casseruola e farla cuocere a bagnomaria, battendola con una frusta finché avrà quasi raddoppiato il suo vo

    Ricetta Completa >>
  • È un after dinner compreso dall'IBA nella categoria dei flips, vale a dire quei cocktail con varia base alcoolica ammorbiditi dalla presenza dell'uovo e con presenza di spezie. Per il Porto flip si riempie per 3/4 uno shaker con cubetti di ghiaccio, quindi vi si versano 2/10 di brandy, 6/10 di porto

    Ricetta Completa >>
  • Sciogliere il burro ed aggiungere il vino portandolo ad ebollizione, aggiungere i tuorli mescolati allo zucchero, il latte e scaldare nuovamente il tutto. La minestra va versata nei piatti sul cui fondo sono poste fette di pane abbrustolito nel burro.

    Ricetta Completa >>
  • Scegliere un contenitore e in base alla capienza di quest'ultimo decidere la quantità di odori da utilizzare in modo che una volta riempito il contenitore, la percentuale di "spazio" occupata dagli odori sia all'incirca pari al 5% e il resto sarà occupato dall'aceto. Prima di utilizzare l'aceto sarà bene

    Ricetta Completa >>
precedente | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10