Ricette facili per tutti

Ingrediente principale Rafano

Ricette a base di Rafano: scopri l'elenco di piatti che puoi preparare con Rafano.
  • Lasciate ammorbidire il burro, mescolatevi il rafano grattugiato. Lavorate fino a ottenere una crema ben montata. Salate. Per tartine e canapè, carne arrosto.

    Ricetta Completa >>
  • Grattugiare un pezzo di rafano ed unirvi in una ciotola una uguale quantità di burro; aggiustare di sale e lavorare il burro con una forchetta impastando il tutto. Tostare in forno i crostini di pane e spalmarvi la crema di rafano. Servire come antipasto piccante.

    Ricetta Completa >>
  • Bollire la radice nell'acqua; lasciare raffreddare e macerare per una notte. Utile per curare l'anemia.

    Ricetta Completa >>
  • Mettete in una casseruola 10 cl di brodo e fatevi bollire, per 20 minuti circa, il rafano grattugiato. Diluite con il restante brodo la besciamella, unite la mollica di pane grattugiata. la panna, mescolate bene e aggiungetela al rafano. Mescolate accuratamente con un cucchiaio di legno e fate adden

    Ricetta Completa >>
  • Preparate la maionese. Raschiate con un coltellino un pezzetto di radice di rafano, grattugiatelo fino a raccoglierne un cucchiaino e incorporatelo alla maionese mescolando con cura.

    Ricetta Completa >>
  • Sbucciare e grattugiare il cren. Far sciogliere il burro in un tegamino e unirvi il pangrattato. Far rosolare mescolando con un cucchiaio di legno. Aggiungere il cren e lo zucchero ed amalgamare. Bagnare con un po' di brodo, portare ad ebollizione e servire. Volendo, si può aggiungere un po' di sena

    Ricetta Completa >>
  • Nella salsiera mettete il rafano grattugiato, bagnatelo con l'aceto, aggiungete una puntina di zucchero e un pizzico di sale. Mescolate sino a ottenere un composto liscio, poi a poco a poco incorporatevi la panna. Sbattete a lungo la salsa con un piccola frusta perché deve risultare soffice e volumi

    Ricetta Completa >>
  • Mettete in una casseruola 10 cl di brodo e fatevi bollire, per 20 minuti circa, il rafano grattugiato. Diluite con il restante brodo la besciamella, unite la mollica di pane grattugiata. la panna, mescolate bene e aggiungetela al rafano. Mescolate accuratamente con un cucchiaio di legno e fate adden

    Ricetta Completa >>
  • Lavare e sbucciare la radice di rafano. Grattugiarla molto fine in una ciotola e amalgamarla bene con aceto, sale e olio. Questa salsa deve riposare al fresco prima di essere servita. Chi lo desidera può sbizzarrirsi con qualche variante, aggiungendo ad esempio una mela renetta acerba grattugiata. S

    Ricetta Completa >>
  • Lavate e raschiate il rafano, grattugiatelo e mettetelo in una ciotola, unite il pangrattato, la senape, l'aceto e, mescolando con una piccola spatola, incorporatevi poco alla volta tutta la panna, lo zucchero, la salsa worcester ed un pizzico di sale, Amalgamate molte bene, versate la salsa in una

    Ricetta Completa >>