Ricette facili per tutti

Ricette tradizionali di Roma

Elenco ricette tipiche di Roma.
  • Soffriggere il lardo e l'olio, gettarvi i pezzi di agnello e farli rosolare a calore vivo da ambedue le parti. Sgocciolare quasi tutto il grasso, versarvi il burro, unire il pomodoro, salare, pepare e continuare la cottura a calore moderato per 20 minuti. Servire subito.

    Ricetta Completa >>
  • Mettete a bagno la mollica di pane con il latte quindi strizzatela. Mescolate poi il caviale con la mollica aggiungendo olio a filo come per fare una maionese (usate eventualmente un frullatore elettrico) e il succo di limone. Servite la salsa ottenuta su uova sode tagliate a spicchi, con pane tosta

    Ricetta Completa >>
  • Mettete a bagno la mollica di pane con il latte quindi strizzatela. Mescolate poi il caviale con la mollica aggiungendo olio a filo come per fare una maionese (usate eventualmente un frullatore elettrico) e il succo di limone. Servite la salsa ottenuta su uova sode tagliate a spicchi, con pane tosta

    Ricetta Completa >>
  • Soffriggere nell'olio l'aglio schiacciato, unire l'agnello a pezzi regolari. Salare, pepare, unire il rosmarino tritato con le acciughe, l'aceto e portare a cottura. Servire l'agnello caldo, ricoperto con la sua salsina. Per la giusta esecuzione della ricetta il fuoco deve essere abbastanza vivace d

    Ricetta Completa >>
  • Tritate finemente con la mezzaluna 50 g di prezzemolo, quattro foglie di menta e uno spicchio d'aglio. Mettete il trito ottenuto in un piccolo piatto, unite una presa di sale, una macinata di pepe e due cucchiai d'olio d'oliva e mescolate con cura per amalgamare tutti gli ingredienti. Scegliete otto

    Ricetta Completa >>
  • Pulite bene i carciofi togliendo la parte più dura e tagliando il gambo a 4 cm dalla testa. Aprite i carciofi e togliete la barbetta al centro e riempiteli con un trito di prezzemolo aglio, mentuccia fresca, olio, sale e pepe. Sistemateli capovolti in una pirofila dai bordi alti in modo che stiano

    Ricetta Completa >>
  • Pulite i carciofi tornendo bene il fondo e immergeteli immediatamente in acqua e limone affinché non anneriscano. Tritate la mentuccia e mescolate con il sale, il pepe, il pangrattato e 2 cucchiai d'olio. Scolate i carciofi e ponete nel centro di ognuno un pochino di impasto. In una terrina mettete

    Ricetta Completa >>
  • Pulite con cura i carciofi, tagliate loro il gambo e mettete le corolle a bagno in acqua acidulata con limone. Private i gambi dei filamenti più duri e tritaleli con l'aglio, un ciuffo di prezzemolo, salate e pepate. Sgocciolate bene i carciofi e riempiteli con il composto. Sistemateli in una tegli

    Ricetta Completa >>
  • Togliete ai carciofi le foglie esterne, fino ad arrivare alle foglie più chiare e tagliate le punte dure. Tagliate i gambi, lasciandone circa 6 cm uniti al carciofo. Man mano che pulite i carciofi, immergeteli in una casseruola contenente acqua fredda e il succo del limone spremuto, affinché non d

    Ricetta Completa >>
  • Mondate i carciofi privandoli delle foglie esterne, fino ad arrivare alle foglie più chiare e tagliate le punte dure. Tagliate i gambi, lasciandone un pezzetto attaccato al carciofo. Posate i carciofi in una terrina con acqua fredda e succo di limone spremuto, affinché non diventino scuri. Tritate

    Ricetta Completa >>
1 2 3 4 5 6 7 8 9 | successivo