Ricette facili per tutti

Ricette tradizionali di Basilicata

Elenco ricette tipiche di Basilicata.
  • Mondate le fave da eventuali impurità, mettetele in un colino, sciacquatele sotto il getto dell'acqua e mettetele a bagno in abbondante acqua tiepida per almeno 4-5 ore (o anche per tutta la notte). Trascorso questo tempo, scolatele e mettetele in una casseruola a fondo pesante (ideali quelle di te

    Ricetta Completa >>
  • In una padella soffriggete nell'olio il peperoncino; versate l'olio in una terrina, lasciatelo intiepidire, rompetevi le uova, aggiungete il pecorino, sbattete e versate il tutto nella padella calda, rimasta appena unta. Cuocete la frittata da ambo le parti e servitela. Potete preparare questa fritt

    Ricetta Completa >>
  • In una casseruola portate a ebollizione l'acqua con un pizzico di sale, la foglia di alloro e l'olio d'oliva. Toglietela dal fuoco, versatevi le farine in una sola volta e mescolate con un cucchiaio di legno. Rimettete sul fuoco e cuocete a fuoco basso per una decina di minuti, rimescolando a otto,

    Ricetta Completa >>
  • Lavorate la pasta con l'uvetta, la frutta candita tagliata a pezzettini, il burro e lo zucchero. Lavorate bene la pasta con gli ingredienti, poi stendetela col mattarello lasciandola alta 1/2 cm. circa; tagliatela a quadratini di cm. 3 di lato. Lasciateli lievitare per un'ora circa, poi friggeteli i

    Ricetta Completa >>
  • Scolare bene i lampascioni dall'olio di conserva; tagliarli a spicchi e condirli con poco sale, poco aceto (i lampascioni sott'olio normalmente sono già bolliti in acqua e aceto), peperoncino, olio e prezzemolo tritato. Volendo si trovano in commercio i lampascioni conservati già così conditi. Do

    Ricetta Completa >>
  • In un tegame soffriggete nell'olio gli spicchi d'aglio leggermente schiacciati e il peperoncino; toglieteli, versate i pomodori, salate il necessario, unite abbondante origano, portate a bollore e, infine, aggiungete le lumache (precedentemente spurgate). Cuocete a fuoco moderato per un'oretta. Rego

    Ricetta Completa >>
  • Tritate la cipolla e fatela ammorbidire in un tegame di coccio con qualche cucchiaio di olio; non appena diventa trasparente unite la carne macinata, salate e, mescolando, lasciate insaporire per qualche minuto. Aggiungete anche i pomodori che avrete pelato tuffandoli in acqua bollente, privati dei

    Ricetta Completa >>
  • Disporre le verdure, a strati alternati, in una pirofila unta di olio d'oliva, spolverizzando di sale e pecorino ogni strato. Terminare con uno strato di pomodori, spolverizzare di pangrattato e di origano. Versare su tutta la superficie l'olio e mettere in forno già caldo (160 gradi) per circa 1 o

    Ricetta Completa >>
  • Il sangue del maiale viene raccolto e immediatamente messo sul fuoco basso in un recipiente di rame insieme con del vino cotto, uvetta passa precedentemente fatta rinvenire, noci triturate, chiodi di garofano pestati in un mortaio, scorzetta d'arancia sottile sottile, strutto, un po' d'acqua, sale.

    Ricetta Completa >>
  • Lavate e pulite la cicoria. Versate poca acqua in una pentola, mettetela sul fuoco e aggiungete un pizzico di sale. Quando l'acqua bolle, aggiungete la cicoria. Fate cuocere per 34 minuti e poi scolatela. Tagliatela a pezzettini minuscoli. Ora sgusciate l'uovo e poi separate l'albume dal tuorlo. Met

    Ricetta Completa >>