Ricette facili per tutti

Ingrediente principale Milza

Ricette a base di Milza: scopri l'elenco di piatti che puoi preparare con Milza.
  • Preparate innanzitutto il condimento. Tagliate la milza a pezzetti, dopo averla privata della membrana che la ricopre, e mettetela per 30 minuti a macerare in una terrina, coperta con il vino rosso. Ponete al fuoco, in una casseruola di terracotta, il burro, l'olio e il lardo tritato; fate rosolare,

    Ricetta Completa >>
  • Prendete una pentola piuttosto bassa e capiente e fate rosolare nell'olio il mazzetto di spezie insieme all'aglio e alla cipolla, finché quest'ultima sarà ben dorata. Nel frattempo tagliate tutta la carne a pezzetti (la milza in modo finissimo) e versatela nella pentola mescolando con cura. Quando

    Ricetta Completa >>
  • Fate scaldare il burro e l'olio in un tegame e ponetevi ad appassire un trito finissimo di aglio, rosmarino, salvia e alloro. Dividete la milza in pezzetti e fatela rosolare, a fuoco allegro, nel condimento, rimestando velocemente. Insaporite poi con sale e pepe e bagnate con il vino. Quando questo

    Ricetta Completa >>
  • Le operazioni preliminari sono le più lunghe: spellate la milza e togliete il fiele ai fegatini, tritate il sedano e la cipolla e fateli rosolare in poco olio, aggiungendo poi milza e fegatini tagliati a pezzetti. Lasciate cuocere per alcuni minuti, quindi versate il vino bianco e fate evaporare, d

    Ricetta Completa >>
  • Questi crostini sono una specialità toscana e sono molto saporiti. Togliete la pelle alla milza e cuocetela nel soffritto di cipolla, sedano e carota tritati finissimi e rosolati nell'olio e burro. Quando la milza sarà cotta la passerete al tritatutto insieme alle acciughe prima pulite e diliscate

    Ricetta Completa >>
  • Lavare in acqua tiepida le budella poi lasciarle a bagno per 30 minuti. Tagliare a pezzi il fegato e la milza, poi amalgamare il tutto con il pecorino grattugiato, sale e pepe, ed una manciata di prezzemolo tritato. Aprire le fettine di vitello in modo da formare un grande rettangolo. Ricoprire il r

    Ricetta Completa >>
  • Far preparare dal macellaio la milza spellata e tagliata a fettine. In una padella far scaldare l'olio con lo spicchio d'aglio e l'acciuga dissalata e sminuzzata; insaporire con sale e pepe e foglie di salvia. Quando l'olio è caldo soffriggervi la milza e a fine cottura irrorare con l'aceto facendo

    Ricetta Completa >>
  • Far preparare dal macellaio la milza spellata e tagliata a fettine. In una padella far scaldare l'olio con lo spicchio d'aglio e l'acciuga dissalata e sminuzzata; insaporire con sale e pepe e foglie di salvia. Quando l'olio è caldo soffriggervi la milza e a fine cottura irrorare con l'aceto facendo

    Ricetta Completa >>
  • Liberare 300 g di milza dal suo involucro e condirla con sale, pepe, un uovo, 2 cucchiai di formaggio Splitz grattugiato e un pizzico di noce moscata. Rimescolare bene e spalmare il composto su 4 fette di pancarré private della crosta. Sovrapporre le fette di pane, comprimerle e lasciarle riposare

    Ricetta Completa >>
  • Cioè: panino con la milza fritta. Questa pagnottella, cuginetta della guastedda, si dice schetta (nubile) quando è imbottita di sola milza di maiale soffritta a listarelle nella sugna, e diventa maritata quando si aggiunge ricotta fresca o caciocavallo e talvolta anche fettine di pomodoro freschi.

    Ricetta Completa >>